Quel pompino inaspettato ....

Era una serata tra amici, eravamo in quatto ragazzi ed eravamo in un pub nel mio paese che trascorrevamo una serata normalissima, come al solito chi guida non beve mentre tutti gli altri si stavano dando alla pazza gioia, quando ad un certo punto la mamma del ragazzo che guidava chiama e chiede se mentre tornavamo a casa, gli potevamo dare un passaggio.... sua madre è una bella donna matura, fisico ancora molto sexy separata e quella sera era ad una cena aziendale.
Arrivata l'ora di tornare a casa, io e i miei amici siamo partiti e ci siamo diretti verso il luogo di'incontro concordato, ero abbastanza ubriaco, non riuscivo a tenermi in piedi tanto che mi avevano aiutato a salire in macchina, arrivati a destinazione, carichiamo la mamma del mio amico, ma di fianco c'era un'altro pub dove avevano deciso di bere l'ultima birra, io ero rimasto in macchina perchè non riuscivo a scendere e lei voleva rimanere con me perchè era un pò ubriaca e non aveva voglia di stare ancora in mezzo alla gente!
I miei amici entrano e noi due rimaniamo in macchina, ricordo che facevo addirittura fatica a tenere gli occhi aperti, la mamma del mio amico aveva iniziato a parlarmi, ma anche lei era abbastanza ubriaca, poi ad un certo punto sento la sua mano sulla coscia, il mio cazzo stava diventando duro, lei pian pianino era arrivata a palarmelo e con molta scioltezza mi aveva slacciato i pantaloni, era una situazione anomala ma molto trasgressiva, aveva iniziato a succhiarmelo con una tale passione che sentivo il risucchio, non avevo nessuna forza, l'unica cosa che sono stato in grado di fare era mettergli la mano sopra la testa e assecondare il suo movimento.... ubriaco e violentato da una donna, non potevo chiedere di meglio, ricordo che quella sera gli ero venuto in bocca e propio il tempo di leccarlo tutto per bene e allacciarmi i pantaloni che erano usciti i miei amici!!!!!!

Vota la storia:




Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!