• Pubblicata il:
  • Autore: Mary
  • Categoria: Racconti trav
  • Pubblicata il:
  • Autore: Mary
  • Categoria: Racconti trav

Ieri notte

Ieri sera avevo voglia di un bel cazzo tosto da spompinare e da prendere tutto nel mio culetto sodo. Così mi sono travestita ed è emersa la mia esuberante natura femminile. È bastato girellare sculettando un po' in minigonna per le vie vicino alla stazione che una macchina sportiva si è fermata. Era un bel giovanotto che mi caricata e portata in un appartamento non molto distante. Appena entrati mi sono inginocchiata davanti a lui e gli ho aperto i pantaloni. E' uscito un nel cazzo duro sui 18 cm che ho iniziato subito a baciare e a spompinare con cura. Mi sono poi spogliata ef abbiamo fatto 69. Anche il mio cazzetto era tosto ma non verto come il suo. Poi mi ha messo a pecorina e mi ha leccato tanto il mio fiorellino. Gli ho passato poi anche la cremina. Finalmente si è deciso a montarmi inculandomi alla grande. Il suo bel cazzo mi ha riempita lo sfintere anale andando su e giù per 15-20 minuti. Poi mi ha goduta esplodendo tutta la sua sbroda nel mio culetto, nel mentre mi masturbava con garbo ef anch'io godevo. Ci siamo scambiati. I numeri di telefono e ci rivedremo. Non vedo l'ora !

Vota la storia:




30/06/2015 18:09

Camillo 2

Negli USA ora, i CULATTONI si possono sposare, mentre Hitler gli riservava i forni crematori; un motivo in più per gridare : MALEDETTI AMERICANI !!!

30/06/2015 14:09

Mary

Scusate per i diversi errori di ortografia dovuti alla mancata rilettura e correzione. Vorrei aggiungere che ho 28 anni, normale, m.1,70 kg.60, di giorno lavoro come impiegato, ma la notte mi piace travestirmi e dare sfogo alle mie voglie gay passive. Di solito metto una parrucca bionda, una minigonna che mette in risalto le mie gambe depilate ed il mio culetto sodo anch'esso depilato, una camicetta con sotto un reggiseno imbottito, tacchi medi. Una mia amica mi ha poi insegnato a truccarmi bene e così faccio una discreta figura e riesco a farmi notare. Di solito non torno mai a casa senza prima aver rimorchiato qualche bel maschione !

30/06/2015 13:54

Tom

Wow ! Che buono.

06/07/2015 10:36

Camillo 2

Che bello scrivere poesie PER UN AUDITORIUM di intellettuali del cazzo e del culo come pullulano in questo sito. EVVIVA LA FICA E IL "FAMILY DAY" e a MORTE IL PRIDE SODALIZIO DI PERVERSI cula.-

05/07/2015 00:34

Camillo 2

Posto qui quest'opera di GRAZIA PORKA per la gioia dei CULA che infestano questo sito------- IL CAZZO E LA SORTE ------- O ------- -ALLE 10 DELLA SERA -ALLE 10 IN PUNTO DELLA SERA -ER FROCIO AVEA UN FAZZOLETTO BIANCO -ALLE 10 DELLA SERA -QUALCUNO DIEDE UN CALCIO ALLA PORTA -ALLE 10 DELLA SERA -IL RESTO ERA MORTE E SOLO MORTE -ALLE 10 DELLA SERA -IL VENTO ROMPEVA I COGLIONI -ALLE 10 DELLA SERA -IL FINOCCHIO MUTO E STANCO -ALLE 10 DELLA SERA -COMBATTEVA COL SUO VIZIO DEPRAVATO -ALLE 10 DELLA SERA -UNA COSCIA CON U CAZZO DESOLATO -ALLE 10 DELLA SERA -COMINCIARONO A SBATTERGLI I COGLIONI -ALLE 10 DELLA SERA -ERAN LE 10 IN PUNTO DELLA SERA -IMPERAVA IL COLOR BIANCO -ALLE 10 DELLA SERA -ERA LA CALCE NELL'AURA SMORTA -ALLE 10 DELLA SERA -GROSSI SESSI MESSAGER DI MORTE -ALLE 10 DELLA SERA -MINACCE DAI DOPPI COGLIONI -ALLE 10 DELLA SERA -PER PLACAR I VOGLIOSI NERVI -ALLE 10 DELLA SERA -UCCELLI CON SEMBIANTI DI COLOMBE -ALLE 10 DELLA SERA -E LA COSCIA URLAVA AL SOL COME UN CORNO -ALLE 10 DELLA SERA -COMINCIARON A BECCHEGGIAR SERI SERI -ALLE 10 DELLA SERA -POI LE URLA ROMPEVANO IL SILENZIO -ALLE 10 DELLA SERA -INTRUPPATO COME UN TORO IMBUFALITO -ALLE 10 DELLA SERA -E SBUFFAVA RICOPERTO DI SUDORE -ALLE 10 DELLA SERA -IL NEGRONE POSE LE UOVA NELLA FERITA -ALLE 10 DELLA SERA -ALLE 10 IN PUNTO DELLA SERA -MENTRE TESO MUGGHIAVA DALLA FRONTE -ALLE 10 DELLA SERA -E NEL CESSO VIVEVA L'AGONIA -ALLE 10 DELLA SERA -LE AVEVANO AUGURATO UNA CANCRENA -ALLE 10 DELLA SERA -L'HA TROMBATO MA S'IMPESTO' GLI INGUINI -ALLE 10 DELLA SERA -GLI ORIFIZI BRUCIAVAN COME SOLI -ALLE 10 DELLA SERA -E IL PAPPAMOLLA FRIGNAVA A CREPAPELLE -ALLE 10 DELLA SERA -AH CHE TERRIBILI 10 DELLA SERA -ERAN LE 10 IN TUTTI GLI OROLOGI -ERAN LE 10 NELL'OMBRA DEI CESSI.---By Grazia Porka -------- o --------- contenti?

04/07/2015 22:03

Francesco@

TUTTI I CULATTONI, FEDE PER PRIMO, SONO DEI MALATI. Parola di Francesco Amadori

01/07/2015 15:12

sergio

camillo 2 parole sante!!

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!